UP

Arrampicata sulla montagna ALAMKHOUH

iran_tehran_alamkouh

1. Altitudine: 4836 m

2. Coordinate geografiche: 36° 22' 28,91" N, 50° 57' 45,99" E

3. Periodo migliore: primavera ed estate

4. Posizione: 145 km a nord di Tehran

5. Tipologia: Vulcanica

6. Altitudine iniziale: 3100 m (Galou gorge)

7. Sketch

8. Grado

 

Il tour parte da Tehran

 

1° Giorno:

Viaggio di 144 km da Teheran a Kalardasht e poi fino a Roudbarak per accamparsi. Da qui si può ammirare la magnificenza della catena montuosa di Alborz.

2° Giorno:

Partenza nella primissima mattinata, in una jeep 4X4, da Roudbarak alla gola di Galou (2 ore circa). Si inizierà l’arrampicata imboccando il sentiero per Hesarchal, si passerà vicino ad un fantastico ghiacciaio e si proseguirà in direzione Hesarchal. Assaporate le bellezze naturali si continuerà per la vetta di Siah Sang (4604 m) con accampamento in loco.
Totale 8 ore di arrampicata. 

3° Giorno:

Si inizierà la giornata con un’arrampicata verso la vetta Alamkouh. Lungo il percorso si passerà sotto la maestosa vetta Takht-e Soleiman, la seconda vetta più alta in Iran. Una volta rientrati al campo si smonteranno le tende e si farà ritorno passando per la gola di Galou e infine al meraviglioso borgo di Roudbarak. Pernottamento nel lodge degli arrampicatori e visita della regione. 

4° Giorno:

Ritorno a Teheran. Visita a Kalardasht ed utilizzo della telecabina Namak Ab Roud lungo il percorso.