UP

Viaggio con escursioni nel deserto

Desert Trekking Tour

1° Giorno: Arrivo a Tehran

Al vostro arrivo in aeroporto a Tehran, sarete accolti calorosamente dal nostro rappresentante recante il nostro nome e logo (informazioni di trasferimento) che coordinerà e organizzerà il trasferimento all’albergo. Il tour inizierà con la visita al Museo dei Gioelli della Corona all’interno del quale potrete ammirare uno dei due più grandi diamanti, Darya-e-Noor, (un mare di luce). Si continuerà con la visita al Complesso Sa'ad Abad che si estende su un’immensa area di 1.100,00 mq. composta da 18 magnifici palazzi storici (due dei quali saranno visitati) e con il Museo di Reza Abbasi, dal nome del più celebre miniatore dell'era safavide. Il museo, inaugurato nel 1977, espone reperti risalenti al periodo preistorico e islamici, ed è particolarmente ricco di calligrafie. Volo interno su Shiraz serata.

 

 

Desert Trekking Tour2° Giorno: Visita di Shiraz Uno dei punti forti di ogni tour in Iran è una visita a Shiraz, la capitale della provincia di Fars e alla vicina Persepoli, la capitale di Dario. Shiraz è tradizionalmente conosciuta come la città delle rose e degli usignoli, ma è diventata famosa in tempi recenti come culla di apprendimento intellettuale. E’ stata la “casa” per Sa'di e Hafez, i poeti persiani famosi, ed è considerata la culla della civiltà persiana. Godetevi una giornata intera con visite al Giardino Eram, le tombe dei poeti persiani Saadi e Hafiz, la Moschea di Nasir Ol-Molk, il giardino di Afif-Abad, la Chiesa di San Simone Zelota, la Moschea di Vakil, e il Santuario di Shah- Cheragh "Re della Luce", noto per le sue piastrelle di specchio abbagliante.

 

 

 

Desert Trekking Tour3° Giorno: Escursione a Persepolis e NecropolisLa giornata sarà dedicata, quasi interamente, alla visita di Persepoli. Fondata da Dario I nel 518 A.C. Persepoli è stata la capitale dell'Impero Achemenide. E’ stata costruita su un immensa area “terrazzata” per metà artificiale e per metà naturale, dove il re dei re creò un imponente complesso di palazzi ispirato ai modelli mesopotamici. L'importanza e la qualità delle rovine monumentali rendono questo sito archeologico unico. Si potrà trascorrere l’intera giornata ad esplorare questi imponenti rovine. Il vostro tour comprenderà anche la visita ai siti di Kuh-i-Rehmat, Nagsh-e-Rustam e Nagsh-e-Rajab. Volo interno a Isfahan in serata. 

 

 

 

Desert Trekking Tour4° Giorno: Visita di Isfahan Isfahan la leggendaria città che non manca mai di incantare i suoi visitatori è la perla dell’archeologia islamica tradizionale. Questa città è ravvivata dalle opere di artisti contemporanei. Isfahan si vanta di avere affascinanti palazzi storici con incantevoli giardini. La leggenda narra che la città fu fondata durante la dinastia Tahmoures che grazie alla sua fama e gloria è stata soprannominata "La metà del mondo". Il tour dell’intera giornata inizierà nella famosa Piazza Imam (Naqsh-e -Jahan) che è la seconda piazza più grande del mondo, dopo quella di Tiananmen di Pechino. Si visiteranno poi le meraviglie architettoniche dello sceicco Lotfollah e la Moschea Imam, i palazzi Aliqapu, Chehel Sutoon e Hasht Behesht, e uno dei più famosi bazar in Iran, dove sarà possibile acquistare prodotti artigianali locali per i quali Isfahan è così rinomato. Pernottamento ad Isfahan.

 

 

iran_esfahan_sio se pol5° Giorno: Visita di Isfahan Il programma della giornata include la visita ad Hasht Behesht, alla chiesa Vank, una delle più belle chiese armene al mondo che senza dubbio catturerà l'attenzione di ogni visitatore. Si proseguirà con la spettacolare Moschea del Venerdì e la visita di ponti storici, in particolare il ponte con i 33 archi e il ponte “Si o Se Pol” risalente al 1602, oggi luogo di ritrovo per chiaccherare, bere te e riposarsi.

 

 

 

 

 

iran_esfahan6° Giorno: Isfahan-Jondaq Spostamento verso Jondaq vicino al deserto centrale dell’Iran

 

iran_jondagh7° Giorno: Visita di Jondaq

Spostamento verso il villaggio di Mers con un trekking nel deserto in serata e una indimenticabile notte ad osservare le stelle nella fantastica atmosfera del deserto. 

 

 

 

 

 

iran_jondagh8° Giorno: Visita di Jondaq

Mattina interamente dedicata ad un trekking nel deserto e serata con tour per ammirare le stelle.

 

 

 

 

 

 

iran_tabas9° Giorno: Jondaq- Tabas

Spostamento verso Tabas (una delle città più belle nel deserto iraniano). Si potranno visitare la storica città di Tabas ed i suoi santuari religiosi

 

 

 

 

 

iran_tabas10° Giorno: Visita di Tabas

Tabas si trova in un altopiano nel deserto e gode di un clima temperato, mentre in pianura è caldo. Tabas dista 1.345 km. da Teheran. Nei secoli è stata sottoposta a sconvolgimenti ed attacchi come quello degli Ottomani e poi è stata occupata dalla setta religiosa di Esmailieh. Durante il regno del Saljuqian, le fortezze di Esmailieh furono attaccate. Durante la dinastia di Shah Abbas I questa città è stata rovinata dall’attacco degli Ozbaks. Molte delle caratteristiche storiche restanti risalgono al periodo che va dal 5° al 9 ° secolo. Intera giornata dedicata alla visita della città di Tabas. 

 

 

iran_tabas 11° Giorno: Visita di Tabas   Spostamento verso Mashhad in serata passando per Gonabad e Baghestan Ferdos per acquisire familiarità con l'ospitalità degli uomini del deserto.

 

Desert Trekking Tour

12° Giorno: Visita di Mashhad

Mashhad è la città dove fu martirizzato Imam Reza sciita, e quindi è un luogo importante per i pellegrini sciiti musulmani. Giornata interamente dedicata alla visita di Mashhad per godere della sua atmosfera religiosa. 

 

 

 

 

Desert Trekking Tour13° Giorno: Visita di Mashhad

Potrete godere di un altro tour di mezza giornata della città di Mashhad per visitare il Santuario dell’Imam Reza, la tomba di Ferdosi e il museo di Nader Shah Museum.

Volo interno a Teheran in serata.

 

 

 

 

Desert Trekking Tour14° Giorno: Visita di Tehran

Il tour inizierà con la visita al Museo Archeologico, uno dei rari luoghi al mondo dove si potrà avere la speciale opportunità di visitare “l’evoluzione della specie umana” attraverso la meravigliosa collezione di reperti storici. Il museo contiene elementi che risalgono dal sumero periodo (4500 aC) al contemporaneo. Inoltre, si visiterà il Museo Etnologico, che ospita statue di cera uniche raffiguranti una vasta gamma di culture indigene iraniani. Nel tardo pomeriggio si avrà la possibilità di ammirare una vasta collezione di tappeti, tessuti a mano, presso il Museo del Tappeto che ospita più di 100 preziosi pezzi provenienti da ogni parte dell’Iran e di approfondire la conoscenza sulla storia e la tradizione di questi manufatti. La giornata si chiuderà con la visita al Museo del Vetro e della Ceramica.

 

 

15° Giorno: Partenza dall’Iran 

In mattinata trasferimento in aeroporto per la partenza dall’Iran